A volte si desidera cambiare i colori delle mura di casa o la carta da parati per ridare vivacità ad un ambiente dal quale si desidera il massimo di comfort.

Un cambiamento che può avvenire in vari modi, magari approfittando anche delle novità in un settore che nel corso degli ultimi decenni ha fatto passi da giganti, ovvero la pittura di interni.
Una delle ultime novità è l’affresco digitale, una tecnica di decorazione molto innovativa la quale utilizza le immagini elaborate al computer per poi trasferirle su superfici di qualsiasi natura e dimensione. Così chi ha voglia di decorare le mura della propria abitazione dandogli un aspetto suggestivo, elegante e al contempo in grado di colpire i visitatori, può valutare l’affresco digitale.

Attraverso questa nuova tecnica, il colore viene trasferito direttamente sulla superficie oggetto del trattamento senza applicare una pellicola e dando vita ad un incantevole effetto affresco, da cui deriva il suo nome.
Al contrario della carta da parati, degli sticker e degli stencil, l’affresco digitale non altera le caratteristiche del supporto da decorare.

E’ una sorta di tatuaggio murale totalmente traspirante che va ad integrarsi in maniera pressoché perfetta con qualsiasi ciclo verniciante e di malta decorativa solitamente utilizzati in edilizia.

Tramite l’affresco digitale si possono decorare i soffitti, le colonne, i pilastri, gli archi e tutte quelle superfici curve nelle quali carta da parati, quadri e sticker non sono facili da applicare.

Basti considerare ad esempio un ambiente come la cucina, dove è praticamente impossibile applicare gli sticker a causa del vapore sprigionato nella fase di cottura degli alimenti. Questo piccolo inconveniente viene risolto con l’affresco digitale, consentendo quindi di decorare le pareti senza problemi, in quanto i pigmenti di colore si mescolano con la pittura murale
L’affresco digitale si presenta alla vista e al tatto come un vero e proprio affresco, ha un’ottima durata nel tempo, consente alla parete di traspirare e grazie alla totale assenza di componenti tossici o inquinanti, è assolutamente ecofriendly.

.

Una tecnica sempre più in voga

Originariamente nato per realizzare murales, l’Affresco Digitale può essere utilizzato con svariati materiali come il legno, il cemento grezzo, l’intonaco civile o i mattoni, proprio per effetto di una grande versatilità grazie alla quale si possono decorare anche quelle superfici caratterizzate da una pronunciata irregolarità o gravate da rugosità e scabrosità fino a 7-8mm, adattandosi peraltro ottimamente alle variazioni di piano comportate da volte, spigoli e angoli.
Tutto questo è possibile grazie all’utilizzo di una particolare tecnologia di trasferimento del pigmento, per effetto della quale l’immagine speculare viene stampata su carta transfer. Successivamente si stendeuno specifico materiale aggrappante che penetra nelle porosità e nelle rugosità della superficie facendo aderire i pigmenti del colore alla superficie,  e poi si passa alla successiva applicazione. Si rimuove la carta transfer per procedere senza indugio al trattamento finale, il quale è in grado di conferire ulteriore protezione all’immagine affrescata.

A seconda del gusto, l’utente può scegliere di trasferire sul muro una lunga serie di immagini in quanto a fare da sfondo all’affresco digitale possono essere dipinti celebri, fotografie passate alla storia e altri temi in grado di evocare grandi suggestioni, venendo trasferite sul muro in maniera assolutamente fedele.

In pratica si tratta di una tecnica molto meno complicata rispetto all’affidamento del lavoro ad un decoratore, una soluzione che comporta non solo costi superiori, ma anche un dilatamento dei tempi necessari, senza peraltro avere la sicurezza che l’immagine prescelta possa avere una resa efficace, che anzi potrebbe risultare di qualità notevolmente inferiore all’originale, soprattutto ove si tratti di immagini fotografiche.

Da quanto detto sinora, riassumendo i vantaggi assicurati dall’affresco digitale, potremmo dire che sono i seguenti:

– assoluta certezza del risultato;

– notevole riduzione dei tempi di esecuzione;

– nessun limite alle dimensioni delle decorazioni, grazie alla possibilità di produrle in porzioni perfettamente assemblabili tra di loro, andando quindi a superare i limiti legati alla larghezza della stampa;
– garanzia che i colori prescelti rimarranno brillanti e resistenti anche di fronte all’avanzata del tempo.

affresco digitaleA chi affidare il compito

Per ottenere un affresco digitale di livello, è consigliabile dare vita ad operazioni come un attento controllo del muro, una preparazione e una posa ad arte.

Naturalmente tali operazioni devono essere affidate ad un personale altamente qualificato, che deve consigliare una scelta in grado di corrispondere alle aspettative del cliente.



Desidereresti maggiori informazioni e ricevere fino a cinque preventivi gratuiti? Vai qui

Sei un Imbianchino e cerchi nuovi clienti? Visita ora

A volte si desidera cambiare i colori delle mura di casa o la carta da parati per ridare vivacità ad un ambiente dal quale si desidera il massimo di comfort. Un cambiamento che può avvenire in vari modi, magari approfittando anche delle novità in un settore che nel corso degli…

Recensione dell'articolo

Utilità - 93%
Pertinenza - 95%
Chiarezza - 96%

95%

Ottimo

Articolo abbastanza esauriente sull’Affresco digitale

Valutazione Utente: 4.65 ( 1 voti)